Finals Nba, Golden State vince gara 5 ed è avanti 3-2

SAN FRANCISCO (USA) (ITALPRESS) – Golden State Warriors ha vinto gara 5 e si è portata avanti, per 3-2, nelle Finals Nba. La squadra di San Francisco, fra le mura amiche del Chase Center, ha battuto i Boston Celtics per 104-94. A nulla sono valsi i 27 punti messi a referto da Jayson Tatum. Top scorer per i californiani invece Andrew Wiggins (MVP del match) e Klay Thompson, giunti rispettivamente a quota 26 e a 21. Nonostante l’insolita difficoltà al tiro di Stephen Curry, i Warriors sono ora a un passo dalla conquista dell’ambito anello Nba. Il prossimo appuntamento della finalissima, che potrebbe risultare decisivo, è in programma nella notte italiana del 17 giugno sul campo del TD Garden di Boston.
Partenza spedita di Golden State, che ha chiuso il primo quarto avanti 27-16. Equilibrio nel secondo quarto, con i Warriors all’intervallo a +12, ovvero 51-39.
La situazione viene poi riequilibrata nel terzo quarto, quando i Celtics con 35-24 si sono riportati a una sola distanza dai Warriors (75-74 per i padroni di casa). Infine, Golden State ha chiuso i conti nell’ultimo quarto (29-20) per il definitivo 104-94.
– foto agenziafotogramma.it –
(ITALPRESS).