Home In evidenza FOCOLAI COVID IN PIEMONTE, ICARDI “VENGONO TUTTI DA FUORI”

FOCOLAI COVID IN PIEMONTE, ICARDI “VENGONO TUTTI DA FUORI”

26
Condividi

In nell’ultima settimana i nuovi casi di positività al -19 sono quasi raddoppiati a causa del focolaio fra gli stagionali di Saluzzo e dei casi importati da altre Regioni e dall’estero. Sono ventuno i nuovi casi di positività al registrati oggi. Di questi, 15 sono asintomatici. E’ quanto riporta il bollettino diffuso dalla Regione sulla base di dati comunicati dall’Unità di crisi. “I casi importati – si legge – sono 19 su 21”. Il totale delle positività dall’inizio dell’epidemia è di 31.667. Le guarigioni sono state 14. Quanto ai decessi, l’unità di crisi ne ha comunicato uno (risalente ai giorni scorsi e solo in seguito attribuito a Covid 19). Per oggi non ne sono stati segnalati. In tutto le morti sono 4.129.

COVID IN PIEMONTE, ICARDI “VENGONO TUTTI DA FUORI” ultima modifica: 2020-07-31T20:39:07+02:00 da Redazione Rete 7