Formula 1, la Haas licenzia il pilota russo Mazepin

LONDRA (INGHILTERRA) (ITALPRESS) – La Haas licenzia il pilota Nikita Mazepin e interrompe la propria collaborazione con lo sponsor russo Uralkali. Lo ha comunicato il team di Formula 1 che in una dichiarazione ufficiale fa sapere di aver “deciso di terminare, con effetto immediato, la partnership con Uralkali e il contratto con il pilota Nikita Mazepin”. La motivazione di queste scelte è ovviamente legata alla guerra in Ucraina. “Come con il resto della comunità della Formula 1, il team è scioccato e rattristato dall’invasione in Ucraina e auspica una fine rapida e pacifica del conflitto”.
Nei giorni scorsi anche la Formula 1 ha preso le sue decisioni, annullando prima il Gp di Sochi e poi rescindendo il contratto pluriennale con i promotori del Gran Premio di Russia.
(ITALPRESS).