Forte scossa di terremoto in provincia di Bergamo

AGI – Una scossa di terremoto di magnitudo 4.4 stata registrata alle 11,34 e avvertita in tutta la Lombardia e ha avuto come epicentro Bonate di Sotto la provincia di Bergamo.  Il sisma, lungo e forte, è stato sentito a Milano. Numerose le testimonianze su twitter: “Sembrava di stare sulle montagne russe”. “È volato il mouse del pc”; “Mai sentita una cosa simile a Milano”; “È tremato tutto”.

Al momento “nessuna particolare criticità” a Milano per la scossa di terremoto avvertita distintamente in città. Lo comunicano i Vigili del Fuoco aggiungendo che “le squadre sono ancora all’interno delle loro sedi”. 

Il sisma è stato avvertito distintamente a Bergamo e in tutta provincia. Tante le chiamate ai Vigili del fuoco e alle forze dell’ordine ma per ora non si segnalano danni.

Pochi i precedenti storici di scosse di terremoto così forti. Secondo l’Ingv, il Catalogo Parametrico dei Terremoti Italiani evidenzia, nelle aree adiacenti, terremoti con magnitudo inferiore a 5, come gli eventi sismici con epicentro vicino a Bergamo dell’8 marzo 1593 (magnitudo stimata Mw 4.86) e del 22 agosto 1606 (Mw 4.86) mentre piu’ recentemente e’ stato registrato il 9 febbraio 1979 un evento sismico di magnitudo Mw 4.78. 

“Sono in contatto con la Protezione Civile, al momento non abbiamo segnalazioni di danni a persone o cose”. Lo scrive il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana su Facebook.