Home news Cronaca GIANDUJA, L’ADDIO LAICO TRA CORI E POESIE

GIANDUJA, L’ADDIO LAICO TRA CORI E POESIE

199
0
Condividi

Il cimitero Parco di Torino ha ospitato i funerali di Andrea Flamini, da oltre 50 anni il Gianduja per eccellenza.
Alla cerimonia hanno partecipato anche la Sindaca di Torino Chiara Appendino e il Presidente della Regione Piemonte Sergio Chiamparino.
Era presente l’intero corteo costituito dall’Associassion Piemontèisa, dal Gruppo Storico Pietro Micca e dagli altri gruppi storici e folcloristici, che hanno deciso di prendere parte alla sfilata in maschera. Canti e poesie piemontesi hanno reso allegra la cerimonia, secondo volontà della famiglia di Andrea e dell’associazione. Tumulazione sulle note della celebre Muntagne del Me Piemunt di Gipo Farassino

GIANDUJA, L’ADDIO LAICO TRA CORI E POESIE ultima modifica: 2017-03-22T17:40:58+00:00 da Redazione Rete 7