Home news Cronaca GIULIETTA “DA FORMULA UNO” PER RAPINE E SPACCATE, TRE ARRESTI

GIULIETTA “DA FORMULA UNO” PER RAPINE E SPACCATE, TRE ARRESTI

31
0
Condividi

FurtI di auto e spaccate nei negozi, almeno 16, in provincia di Torino ma anche Liguria e Toscana. Tre persone sono state arrestate, e una quarta risulta tuttora ricercata, per associazione a delinquere finalizzata al furto e alla ricettazione al termine di una operazione congiunta, tra la polizia stradale e i carabinieri, ribattezzata ‘Fast Juliet’, dal nome della Alfa Romeo Giulietta ‘veloce’ utilizzata dalla banda per mettere a segno i colpi.
L’indagine, coordinata dal sostituto procuratore di Torino Andrea Padalino, è scattata a inizio anno in seguito all’aumento dei furti di questa vettura, dotata di un motore particolarmente performante. Individuati due garage, a Torino, dove i veicoli e le merci rubate venivano nascoste Sono in corso ulteriori accertamenti per attribuire al gruppo altre eventuali responsabilità analoghe

GIULIETTA “DA FORMULA UNO” PER RAPINE E SPACCATE, TRE ARRESTI ultima modifica: 2017-04-11T10:33:41+00:00 da Redazione Rete 7