Gli ultrasuoni focalizzati nuova frontiera della neurochirurgia

MILANO (ITALPRESS) – Gli ultrasuoni focalizzati sono una procedura terapeutica che focalizza i fasci di energia ultrasonica in modo preciso su obiettivi in profondità sui tessuti, senza danneggiare le aree sane. Attualmente in fase di studio, i Focused Ultrasound hanno suscitato molto interesse in ambito oncologico, e soprattutto per i tumori cerebrali, in quanto trattamento non invasivo potenzialmente in grado di migliorare la qualità della vita dei pazienti e di diminuire il costo delle cure. Ne ha parlato Francesco DiMeco, professore ordinario di neurochirurgia dell’Università degli Studi di Milano, direttore della scuola di specializzazione in neurochirurgia e direttore del dipartimento di neurochirurgia presso l’Istituto neurologico Carlo Besta di Milano, intervistato da Marco Klinger, per Medicina Top, format tv dell’agenzia di stampa Italpress.
fsc/gsl