GP Nostini, A Riccione Sinatra vince nella spada allievi

ROMA (ITALPRESS) – Nella quinta giornata del 58° Gran Premio Giovanissimi Renzo Nostini – Trofeo Kinder Joy of Moving, a Riccione, sono andate in scena due gare riservate alla categoria Allievi. Vittoria di autorità di Giovanni Sinatra del Cus Catania nella spada maschile Allievi. L’atleta seguito dal maestro Matteo Scamarda, che si è aggiudicato anche il Grand Prix Kinder Joy of Moving, ha condotto una gara lunga con ben 205 partecipanti vincendo ogni assalto con un ampio scarto sugli avversari ed è approdato alla fase finale. Ai quarti ha superato 15-6 Mattia Iori del Club Scherma Koala, in semifinale ha battuto 15-11 Enea Bruzzone della Società di Scherma Leon Pancaldo e, nel match decisivo, si è imposto per 15-7 su Riccardo Magni del Circolo Schermistico Forlivese portando così nel medagliere il primo successo alla Sicilia. Terzo posto anche per Francesco Lolli del Club Scherma Roma.
Nel fioretto femminile Allieve Alessandra Tavola della Comense Scherma si è laureata campionessa italiana dopo avere sfiorato il titolo già l’anno scorso tra le Ragazze, in cui chiuse seconda. L’allieva dei maestri Serena Pivotti e Massimiliano Bruno, che ha portato a casa anche il trofeo del Grand Prix Kinder Joy of Moving, ha superato in finale Anita Sveva Betti dell’Accademia della Scherma Livorno col punteggio di 15-9. Hanno chiuso terze Sophia Di Paolo del Club Scherma Ancona e Chiara Ferrarini del Club Scherma Pisa Antonio Di Ciolo.
Domani in programma le gare di spada maschile Ragazzi e di spada femminile Allieve.
– foto Ufficio Stampa Fis –
(ITALPRESS).