Gualtieri “Coltivare la memoria è fondamentale”

“Vennero cacciati dalle scuole d’Italia studenti e professori ebrei. Fu una vergogna e una macchia sulla storia del nostro Paese. Bisogna ricordare questi fatti e ricucire”: così il sindaco di Roma, Roberto Gualtieri, alla presentazione del libro “Scuola Negata” – “Le leggi razziali del 1938 e il liceo “E. Q. Visconti” scritto da Romana Bogliaccino.
mpe/fsc/mrv