Home Telegiornale HASHISH IN TUBO DI PATATINE: ARRESTATO UN TRENTENNE DI ASTI

HASHISH IN TUBO DI PATATINE: ARRESTATO UN TRENTENNE DI ASTI

121
0
Condividi

Era appena sbarcato da un nave proveniente da Civitavecchia con un piccolo carico di hashish pronto per essere venduto, ma è stato scoperto. Forse voleva “pagarsi” il soggiorno in Sardegna con lo smercio di droga, Davide Sticca, il 30enne di Asti arrestato a Cagliari dai militari del Nucleo operativo del gruppo della Guardia di finanza. Sequestrati 300 grammi di hashish per un valore di circa 3mila euro e un coltello da caccia con una lama di 11 centimetri.
La droga era nascosta in un tubo di patatine. Il giovane era appena sbarcato dal traghetto quando è stato bloccato dai Finanzieri, impegnati in porto nei controlli. Vedendo le unità cinofili il 30enne si è agitato, attirando l’attenzione dei militari. È scattata immediatamente la perquisizione personale e della vettura. Il cane antidroga Petra ha subito ‘puntato’ nell’abitacolo del veicolo il tubo di patatine: aprendolo i Finanzieri hanno trovato i tre panetti di hashish

HASHISH IN TUBO DI PATATINE: ARRESTATO UN TRENTENNE DI ASTI ultima modifica: 2017-07-29T13:33:56+00:00 da Redazione Rete 7