Hawks di Gallinari ancora ko, Miami sul 2-0

NEW YORK (STATI UNITI) (ITALPRESS) – Miami, Memphis e New Orleans vincono le rispettive gare-2 del primo turno dei playoff Nba. La prima vittoria è quella più pesante visto che è la seconda nella serie, mentre dalle altre arriva il punto dell’1-1 che rimette le cose in equilibrio. Gli Heat, dunque, provano a scappare battendo per la seconda volta in altrettanti confronti gli Hawks: 115-105 il finale per i padroni di casa con Jimmy Butler che fa la differenza. Per lui 45 punti, 5 rimbalzi e altrettanti assist e la standing ovation del pubblico. Oltre al numero 22, in doppia cifra nel quintetto iniziale di Miami anche Max Strus con i suoi 14 punti, mentre dalla panchina ne arrivano 15 da Herro e 11 da Vincent. Atlanta lotta ma non riesce a reggere l’urto. Danilo Gallinari non è in serata, parte nel quintetto iniziale, ma questa volta non incide e chiude con appena 2 punti, 6 rimbalzi e 1 assist in 22 minuti di gioco. Il migliore degli Hawks è Bogdan Bogdanovic che dalla panchina ne mette a referto 29, mentre si ferma a 25 Trae Young, sono 16 quelli di Hunter, doppia doppia da 13 punti e 10 rimbalzi per Collins. Miami si porta sul 2-0, Atlanta è già nelle condizioni di non poter più sbagliare per sperare di poter sovvertire il pronostico.
Rimette la serie in parità, invece, Memphis che vince gara-2 imponendosi 124-96 su Minnesota. Davanti al proprio pubblico i Grizzlies ne portano sette in doppia cifra, con Ja Morant che sfiora la tripla doppia chiudendo con 23 punti, 10 assist e 9 rimbalzi, mentre ne fanno 16 a testa Jaren Jackson Jr e Desmond Bane. Poi dalla panchina a rrivano i 13 di Williams, Tillman e Clarke e i 10 di Jones. Ai Timberwolves non bastano i 20 punti di Anthony Edwards e la doppia doppia da 15 punti e 11 rimbalzi di Karl-Anthony Towns. Vince Memphis che si porta sull’1-1.
Stesso score dopo due gare anche in Phoenix-New Orleans con i Pelicans che vincono 125-114 in trasferta trascinati da un Brandon Ingram da 37 punti, 11 rimbalzi e 9 assist. Sfiora la tripla doppia anche CJ McCollum che fa registrare al suo attivo 23 punti, 9 assist e 8 rimbalzi. Ne fa 14 Jones, 10 (con 13 rimbalzi) Valanciunas e dalla panchina sono 13 quelli di Nance Jr. I Suns non riescono a evitare il sorprendente ko casalingo, nonostante i 31 punti di Booker e la doppia doppia da 17 punti e 14 assist di Paul. Ne fa 19 Bridges, sono 11 quelli di Johnson e ne arrivano 10 a testa da Ayton e McGee. Vince New Orleans si va sull’1-1.
(ITALPRESS).