Il ceo di A22 Sports Management, “la Superlega sarà la miglior competizione”

AGI – “Il calcio è l’unico sport che ha miliardi di tifosi in tutto il mondo, l’Europa è il cuore del calcio, la base dei club più importanti. La nostra sfida è creare la miglior competizione del mondo, sia a livello maschile che femminile”. Lo ha detto Bernd Reichart, Ceo della A22 Sports Management incaricata di portare avanti il progetto Superlega. 

“Il nostro format porterà a partite fantastiche fra grandissimi club per tutta la stagione, ogni partita conterà, ci saranno squadre che non si sono mai affrontate che ora potranno giocare contro regolarmente e creare una rivalità negli anni. Ci sarà la possibilità di essere promossi e di retrocedere, sarà una competizione davvero interessante e proveremo a ottenere questo obiettivo”. 

“Ci sono tifosi che devono pagare cifre molto alte per seguire le partite della propria squadra – ha ricordato Reichart -. Noi vogliamo ripensare il calcio anche a livello di tifosi, qualcosa mai visto prima. Proponiamo di creare una piattaforma streaming, Unify, che permetterà ai tifosi di godersi la loro passione per il calcio e guardare tutte le partite in diretta gratuitamente, sia maschili che femminili”

Per il Ceo della A22 Sports Management “vogliamo continuare a dialogare con gli stakeholders del calcio, i club potranno dare il loro contributo e decidere cosa ha più senso per loro. Non vogliamo dividere ma unire e ognuno potrà approfittare di questa opportunità per condurre il calcio verso una nuova era. Siamo pronti ad accogliere chiunque voglia discutere i problemi del calcio e le possibili soluzioni, e questo vale anche per la Uefa”.