Il derby della Lanterna è della Sampdoria, battuto il Genoa 3-1

AGI – La Sampdoria vince il derby della Lanterna 3-1 e mette seriamente nei guai il Genoa. A Marassi decidono la doppietta di Gabbiadini e la rete di Caputo, che permettono ai blucerchiati di salire a 18 punti costringendo invece i rossoblù a restare fermi a quota 10 in penultima posizione.

Si complica sempre di più la situazione della squadra di Shevchenko, che dal suo arrivo ha ottenuto solo un punto in cinque gare segnando un solo gol, quello di stasera firmato inutilmente dal rientrante Destro.

Pronti via e i blucerchiati la sbloccano dopo appena sette giri di orologio grazie al colpo di testa di Gabbiadini, che si avvita sul cross di Candreva sorprendendo Sirigu per il gol dell’1-0.

Il Grifone non dà mai la sensazione di reagire con convinzione, facendosi vedere pericolosamente solo ad inizio ripresa, con Hernani che spreca da ottima posizione dopo il servizio di Sturaro.

Sul ribaltamento di fronte la Samp non perdona e trova il raddoppio al 49′ con Ciccio Caputo, che approfitta di una respinta corta di Sirigu sul destro di Candreva, mettendo dentro il 2-0 da due passi.

Il Genoa non ci sta e prova a scuotersi con Pandev che sfiora il possibile gol del 2-1, ma al 67′ arriva il tris doriano di Gabbiadini che chiude anticipatamente i conti: l’attaccante trova la doppietta con un tiro deviato su assist di Caputo, esultando però in differita per un controllo al Var dopo un fuorigioco segnalato erroneamente.

Al 78′ Destro prova a ridare speranza ai suoi segnando il 3-1 e riaccendendo una partita che sembrava morta, con Candreva e Vasquez (deviazione di Yoshida) che colpiscono anche un palo per parte. Nel finale succede poco altro, fa festa il popolo blucerchiato.