Il GP di Francia di Charles Leclerc è finito contro un muro

AGI – Il pilota della Ferrari, Charles Leclerc, è uscito di pista mentre era al comando del GP di Francia, ritirandosi. Il ritiro di Leclerc è arrivato nel corso del 18esimo giro. Quando era in testa alla gara ha perso il controllo della sua Ferrari ed è andato in testacoda, finendo contro un muro. Max Verstappen si era appena fermato per la sosta. Un colpo durissimo in ottica mondiale per il monegasco della Ferrari, che si sfoga con un urlo di rabbia nel team radio subito dopo l’incidente. 

“Non posso permettermi di fare questi errori. Non serve a nulla essere in alto e lottare per il mondiale se poi succede questo. Se perderò il campionato per 32 punti, dopo l’errore a Imola e qui in Francia, saprò da dove vengono”  ha detto Leclerc.

Il pilota della Ferrari, con questo terzo zero stagionale, rischia di vedere scivolare via il mondiale. “Vedremo a fine anno, ma cosi’ non va. Spingevo perche’ la sosta era vicina, ma anche gli altri piloti spingevano. Colpa tutta mia”, conclude il monegasco.