Il Napoli espugna San Siro grazie a un gol di Elmas. Milan beffato dal Var

AGI – Il Napoli piazza il colpo a San Siro e vince contro il Milan riscattando le ultime due sconfitte consecutive. Finisce 1-0 grazie al gol in avvio di Elmas ma nel finale e’ decisivo l’intervento del Var nell’annullare il gol del pareggio di Kessie arrivato proprio al 90′ (fuorigioco attivo di Giroud).

Dinamica simile a quella che ha portato all’annullamento del possibile 2-2 dell’Atalanta contro la Roma, e che ha scatenato le proteste di Gasperini nel post partita del Gewiss Stadium.

Con questo successo Spalletti e i suoi agguantano i rossoneri a quota 39 punti prendendosi il secondo posto della classifica. Terza sconfitta in campionato invece per gli uomini di Pioli. L’Inter ringrazia e vola a +4 in vetta, laureandosi anche campione d’inverno.

Passano neanche cinque minuti e i partenopei colpiscono a freddo i rossoneri, sbloccando le marcature con un colpo di testa di Elmas sul corner perfetto di Zielinski. I padroni di casa provano a reagire e al 18′ sfiorano il pari con Ibra, che colpisce di testa su cross di Ballo-Toure spedendo a lato di pochissimo. Stessa sorte, più tardi, per il mancino di prima intenzione di Florenzi dalla distanza, sibilato di un soffio vicino al palo alla sinistra di Ospina.

Soltanto a ridosso dell’intervallo tornano a farsi vedere pericolosamente gli azzurri, con una doppia conclusione di Lozano respinta prima da Romagnoli poi da Tomori. L’inizio di ripresa è scoppiettante e regala due potenziali occasioni, una per parte: da un lato Ibra impegna Ospina ad alzare in corner, dall’altro Petagna si lascia rimontare da Tomori prima della conclusione.

Il Milan insiste e al 68′ si fa vedere ancora con un tiro dalla distanza di Messias fuori di poco, aumentando poi la pressione nel finale per gli ultimi disperati tentativi di assalto all’area napoletana. Al 90′ arriverebbe il pari di Kessie, ma un fuorigioco attivo di Giroud sul tocco di Ballo-Toure, porta l’arbitro ad annullare grazie all’intervento del Var.