Home Cronaca IN FUGA CON BOTTINO DA 75.000 EURO, NEI GUAI COPPIA DI CANTOIRA

IN FUGA CON BOTTINO DA 75.000 EURO, NEI GUAI COPPIA DI CANTOIRA

48
Condividi

Fermati per un controllo stradale, erano in possesso di oltre 60mila euro in contanti e gioielli per altri 15mila. Un uomo e una donna sono finiti nei guai la scorsa notte a Chialamberto, nelle Valli di Lanzo, fermati dai carabinieri subito dopo un furto in una macelleria del paese.
Ai militari dell’Arma i due hanno detto di aver caricato in auto i risparmi di famiglia. Non era vero: è bastato un rapido controllo da parte dei carabinieri per scoprire il colpo nel vicino esercizio commerciale, all’interno del quale i due hanno svuotato la cassaforte. L’uomo, 45enne di Cantoira, è stato portato in carcere a Ivrea, arrestato per furto aggravato. La convivente, invece, è stata denunciata a piede libero.
La refurtiva è stata restituita al legittimo proprietario che, commosso, ha ringraziato i carabinieri di Chialamberto.

IN FUGA CON BOTTINO DA 75.000 EURO, NEI GUAI COPPIA DI CANTOIRA ultima modifica: 2020-08-11T18:45:46+02:00 da Redazione Rete 7