In Italia i casi Covid tornano a salire dopo un mese e mezzo

AGI – Primi segnali di risalita, da verificare con i dati dei prossimi giorni, per la curva epidemica in Italia. I nuovi casi registrati sabato 5 marzo 2022 sono 39.963, contro i 38.015 di ieri ma soprattutto i 38.375 di sabato scorso: un leggero aumento su base settimanale del 4%, ma è la prima volta con il segno più dopo oltre un mese e mezzo di discesa continua. I tamponi processati sono 381.484 (ieri 388.836) con un tasso di positività che a sua volta sale dal 9,8% al 10,5%.

I decessi sono 173 (ieri 210): le vittime totali dall’inizio della pandemia sono 155.782. Calano ancora le terapie intensive, 16 in meno (ieri -29) con 59 ingressi del giorno, e scendono complessivamente a 609, cosi’ come i ricoveri ordinari, 323 in meno (ieri -302), 8.974 in tutto. E’ quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute.  

La regione con il maggior numero di casi odierni è la Lombardia con 4.226 contagi, seguita da Lazio (+3.934), Veneto e Campania (entrambe +3.866) e Puglia (+3.811). I casi totali arrivano a 12.990.223.

I dimessi/guariti delle ultime 24 ore sono 46.147 (ieri 55.818) per un totale che sale a 11.815.610. Per questo gli attualmente positivi sono ancora in calo, 4.956 in meno (ieri -17.675) e scendono a 1.018.831. Di questi 1.009.248 pazienti sono in isolamento domiciliare.