Home news Cronaca INCHIESTA CONSIP: S’INFUOCA LA POLITICA

INCHIESTA CONSIP: S’INFUOCA LA POLITICA

117
0
Condividi

Consip: Scontro aperto Renzi-Grillo, mentre la procura di Roma dispone accertamenti su fuga di notizie.

Resta alta la tensione politica sul caso dell’inchiesta Consip. Mentre Alfredo Romeo si sfoga dal carcere: “Sono vittima di una strumentalizzazione”, botta e risposta tra il leader M5s Beppe Grillo e l’ex premier Matteo Renzi che ieri ha detto che se suo padre fosse colpevole dovrebbe avere “condanna doppia”. Grillo va all’attacco: “Renzi rottama il padre” “Questo è mio padre. Buttati come sciacallo sulle indagini, se vuoi, caro Beppe Grillo. Mostrati per quello che sei. Ma non ti permettere di parlare della relazione umana tra me e mio padre“. Lo scrive sul suo blog, in merito al caso Consip, l’ex premier Matteo Renzi rivolgendosi al leader M5S.

E la polemica infuria, coinvolgendo ormai tutti gli schieramenti

INCHIESTA CONSIP: S’INFUOCA LA POLITICA ultima modifica: 2017-03-05T14:28:06+00:00 da Redazione Rete 7