Interrogazione dei Verdi sulla finale di Supercoppa in Arabia Saudita

AGI –  “Vogliamo sapere dal governo se non intende avviare una interlocuzione con le autorità sportive affinché siano modificati e cancellati gli accordi sottoscritti con l’Arabia Saudita che prevedono anche per i prossimi anni lo svolgimento della finale di Supercoppa nello Stato arabo, riportando tale manifestazione sportiva interamente in Italia, dimostrando così di privilegiare il rispetto dei diritti umani agli interessi economici”. È quanto chiede Alleanza Verdi Sinistra, primo firmatario Marco Grimaldi, in un’ interrogazione parlamentare al governo Meloni.

“Il nostro Paese – si legge nell’atto ispettivo – ha portato in Arabia Saudita la propria Supercoppa proprio mentre la strategia aggressiva di Ryad per diventare l’hub del calcio mondiale doveva essere fermata; anche le immagini dell’Al-Awwal Park Stadium deserto, impianto dell’Al-Nassr di Cristiano Ronaldo, durante la semifinale di Supercoppa Italiana del 18 gennaio scorso sono davvero poco gratificanti per lo sport italiano”