Isola “Nuovo pacchetto vetture-pneumatici sta funziondo bene”

JEDDAH (ARABIA SAUDITA) (ITALPRESS) – “Un’altra bella serata, un’altra bella gara! Ancora una volta, in condizioni completamente diverse dal Bahrain per layout e caratteristiche della pista, abbiamo visto le nuove vetture capaci di dar vita a diversi sorpassi e a dei bei duelli in pista, anche grazie ai nuovi pneumatici”. Così Mario Isola, direttore Motorsport Pirelli, al termine del Gran Premio di Arabia Saudita, seconda tappa del Mondiale che ha visto Vesrtappen tagliare per primo il traguardo dopo una splendida lotta con Leclerc. “La hard è stata la mescola chiave della gara di stasera, con prestazioni ottime e degrado quasi nullo, come dimostrato dal giro veloce di Charles Leclerc sul finale con un set già con parecchi giri alle spalle – ha aggiunto Isola -. Anche la medium ha avuto un degrado piuttosto basso, contribuendo alla strategia ad una sosta (che avevamo valutato sarebbe stata la più veloce) e offrendo una gara emozionante dall’inizio alla fine. Il giro più veloce in gara è stato meno di un secondo più lento rispetto a quello realizzato l’anno scorso con la stessa mescola”.
“Quindi, mettendo insieme tutto questo – conclude la sua analisi il direttore Motorsport Pirelli -, è chiaro come il nuovo pacchetto vetture e pneumatici stia finora soddisfacendo tutte le aspettative e speranze che avevamo per quest’anno. Congratulazioni a Max Verstappen per la strabiliante vittoria!”.
(ITALPRESS).