Israele pensa a una risposta militare all’Iran – Ascolta

(Adnkronos) – L’apparato di difesa israeliano preme per una risposta militare all’attacco dell’Iran e il premier Benyamin Netanyahu sembra deciso ad appoggiarlo. Lo rivela Haaretz citando una sua fonte mentre è in corso il dibattito nel Gabinetto di guerra che deve decidere quale risposta dare a Teheran. La stessa fonte ha aggiunto che la forte pressione internazionale su Israele avrà effetti sulla decisione. Secondo le previsioni e proprio in vista di questo aumento della pressione, Haaretz sostiene che, se c’è una finestra per compiere l’attacco questa si chiuderà tra pochi giorni. Gli Stati Uniti ritengono che la risposta di Israele all’attacco senza precedenti dell’Iran sarà probabilmente limitata e potrebbe concentrarsi su obiettivi chiave al di fuori dell’Iran.