Israele vuole una vittoria totale su Hamas – Ascolta

(Adnkronos) – Mentre l’Occidente, con Usa e Gran Bretagna in testa, e diversi Stati arabi premono sull’organizzazione perché accetti le richieste di Israele per poter raggiungere un accordo per lo scambio di prigionieri e una tregua che comporterebbe il rinvio della temuta operazione di terra dell’Idf a Rafah il primo ministro israeliano Benyamin Netanyahu durante un incontro con i rappresentanti delle famiglie degli ostaggi fa sapere che l’evacuazione della popolazione da Rafah è già iniziata in vista dell’avvio dell’operazione militare che avverrà presto e che è sostenuta da tutti i ministri del governo.