Julius Zeekill, incarcerato l’hacker più ricercato d’Europa – Ascolta

(Adnkronos) – E’ considerato uno degli hacker più pericolosi, uno degli uomini più ricercati d’Europa. E’ stato condannato a 6 anni e 3 mesi di carcere Julius ‘Zeekill’ Kivimaki il cyber criminale finlandese, classe 1997, con alle spalle una attività criminale cominciata quando aveva appena 13 anni.