Home Cronaca JUVE, AGNELLI “MAI INCONTRATO BOSS MAFIOSI”

JUVE, AGNELLI “MAI INCONTRATO BOSS MAFIOSI”

272
0
Condividi

smentisce i contatti con i boss della ‘Ndrangheta, Saverio Dominello e il figlio Rocco rappresentanti a Torino della cosca Bellocco Pesce di Rosarno, coinvolti nel business del dei biglietti della . L’accusa era partita dal Procuratore della Federcalcio Giuseppe Pecoraro ascoltato dai membri della Commissione Parlamentare Antimafia in merito all’inchiesta aperta dalla Procura di Torino. Secondo la deposizione i malviventi avrebbero incontrato anche gli altri dirigenti bianconeri Merulla, Carugo, D’Angelo. Il presidente si è difeso tramite il suo account twitter: “Nel rispetto di organi inquirenti e giudicanti ricordo che non ho mai incontrato boss mafiosi. Ciò che leggo è falso”, ha scritto Agnelli

JUVE, AGNELLI “MAI INCONTRATO BOSS MAFIOSI” ultima modifica: 2017-03-08T18:08:03+00:00 da Redazione Rete 7