La Cina registra 13 mila nuovi casi, al top dalla prima ondata di Wuhan

AGI – Sono 13.146 i nuovi casi di Covid-19 registrati in Cina, al livello più alto dopo il picco raggiunto nella prima ondata pandemica due anni addietro quando il virus si diffuse a Wuhan. Non si segnalano decessi. Lo riferiscono le autorità sanitarie nazionali, che hanno censito un nuovo sospetto sottotipo di variante Omicron nell’area di Shanghai, la megalopoli dove attualmente 25 milioni di persone sono costrette al confinamento e dove si concentra circa il 70% dei nuovi contagi.