La commessa di un negozio di Udine ha trovato un borsello con 900 euro e l’ha restituito

AGI – Perde un borsello con 900 euro e lo ritrova grazie alla collaborazione di una commessa e dei Carabinieri. Il fatto – di cui scrive Il Messaggero veneto – è avvenuto all’interno del negozio Tigotà di Cividale del Friuli (Ud). Durante il lavoro una collaboratrice della catena specializzata in prodotti di cosmesi ha ritrovato sul pavimento del punto vendita un borsello di colore nero con all’interno la cifra considerevole di 900 euro.

Dopo averlo aperto la ragazza si è resa conto però che non c’erano i documenti per poter identificare il proprietario. I tentativi di rintracciare la persona che aveva smarrito il borsello cercandola all’interno dello store sono stati vani e la giovane, finito il turno, è andata nella locale caserma dei Carabinieri per consegnare il denaro e spiegare l’accaduto.

L’indomani la proprietaria del borsello, una sessantenne del posto che aveva deciso di andare dai militari dell’arma per sporgere denuncia per smarrimento, ha avuto la bella sorpresa. I Carabinieri le hanno restituito il denaro e il borsello raccontandole come erano andate le cose.