Home Eventi La Giornata europea dei parchi per le Aree protette dell’Ossola

La Giornata europea dei parchi per le Aree protette dell’Ossola

3
Condividi

Anche le Aree protette dell’Ossola festeggiano la riccorenza sui social. 

La Giornata Europea dei Parchi (EDoP) è stata creata nel 1999 come celebrazione dei primi Parchi Nazionali in Europa (Svezia, 24 maggio 1909), e mira ad avvicinare le persone alla natura offrendo una varietà di attività ed eventi nelle aree protette della rete EUROPARC.

Quando la Federazione EUROPARC lanciò il tema ‘Healthy Parks – Healthy People’ lo scorso anno, nessuno avrebbe mai immaginato quanto sarebbe stato rilevante in una situazione come quella in cui ci troviamo attualmente.

Quest’anno infatti, non sarà possibile organizzare eventi sul posto, per cui la Giornata Europea dei Parchi sarà ONLINE!

‘Healthy Parks – Healthy People’

La finalità del progetto ‘Healthy Parks – Healthy People’ è di evidenziare l’importanza di un contatto positivo tra la natura e la salute umana. L’accesso alla natura è essenziale per una buona salute mentale e fisica: dà benessere e promuove stili di vita attivi, promuove la tranquillità mentale e riduce lo stress. Il contatto con la natura e i Parchi riduce l’isolamento sociale e rafforza la coesione della comunità, che si unisce intorno al proprio patrimonio naturalistico. Inoltre i Parchi forniscono numerosi “servizi” da cui la salute umana trae beneficio, come la cattura e il sequestro del carbonio, il filtraggio dell’aria, l’approvvigionamento di risorse e i servizi ecosistemici.

L’hashtag #ParksforHealth e il progetto multimediale

La Federazione EUROPARC invita ad usare tutti i canali social a disposizione – Facebook, Instagram, Twitter, Youtube… e aggiungere #ParksforHealth in tutti i post.

Inoltre EUROPARC creerà un video con le immagini, i suoni e le fotografie di tutti i Parchi d’Europa, evidenziando il sorprendente patrimonio naturale che l’Europa possiede.
“I Parchi europei stanno ancora “lavorando” per le nostre comunità, anche in questo periodo di quarantena; generando aria fresca, acqua pulita, un rifugio per la natura e saranno di nuovo disponibili per permettere alle persone di riprendersi dopo il confinamento. In questa Giornata Europea dei Parchi abbiamo bisogno, più che mai, di mostrare il vero valore dei nostri Parchi in tutta Europa, per le persone e per la natura.”

La proposta delle Aree protette dell’Ossola

Ora che ci è permesso fare nuovamente attività sportiva all’interno dei nostri parchi, le Aree protette dell’Ossola propongono di condividere  le fotografie delle  escursioni all’interno dei Parchi Veglia Devero Antrona, pubblicandole attraverso un post di Facebook o Instagram e taggando le nostre pagine Facebook (Parchi Veglia Devero Antrona – Aree Protette Ossola) e Instagram (@parchi_veglia_devero_antrona), utilizzando anche l’hashtag #ParksforHealth. 

Si ricorda di prestare sempre la dovuta attenzione alle misure preventive per evitare la propagazione del Covid-19 (in proposito vi consigliamo di leggere il decalogo dell’UNCEM “ATTIVITÀ SPORTIVA ED ESCURSIONI IN MONTAGNA NELLA FASE 2″inerente all’emergenza sanitaria per il Covid-19 pubblicato sul nostro sito internet) e una particolare cautela per gli ambienti che ospitano le nostre escursioni – ricordiamoci sempre che siamo ospiti!

 

La Giornata europea dei parchi per le Aree protette dell’Ossola ultima modifica: 2020-05-22T16:37:17+02:00 da Redazione Rete 7