La navicella SpaceX è pronta al lancio verso l’ISS, a bordo c’è Cristoforetti

AGI – Due giorni dopo l’ammaraggio di un veicolo spaziale SpaceX al largo della costa della Florida con un equipaggio di uomini d’affari, un nuovo volo della società di Elon Musk dovrebbe decollare oggi, questa volta in una missione della Nasa verso la Stazione Spaziale Internazionale (ISS). Se la finestra meteorologica favorevole terrà, la missione, soprannominata “Crew-4”, è prevista per il decollo dal Kennedy Space Center in Florida alle 03:52 ora locale (07:52 GMT) con gli americani Kjell Lindgren, Bob Hines e Jessica Watkins a bordo, e l‘italiana Samantha Cristoforetti dell’Agenzia Spaziale Europea.

SpaceX sta pianificando il lancio meno di 40 ore dopo aver raccolto un altro equipaggio, e questa è un’ulteriore accelerazione del programma di volo da quando la società di Elon Musk è diventata il ‘taxi’ della NASA per la ISS. I quattro astronauti della Crew-4 si uniranno a un altro equipaggio lassù che si sta avvicinando al ritorno sulla Terra dopo una missione di cinque mesi, e la cui data di ritorno sarà presto nota.

Anche tre russi sono a bordo della ISS. Il nuovo equipaggio allestirà e monitorerà centinaia di esperimenti in assenza di gravità, compresi esperimenti sulle piante e un progetto per sviluppare una retina umana artificiale. Jessica Watkins sarà solo la quinta donna nera nello spazio, e la prima a raggiungere la stazione spaziale per una lunga missione. Lei e i suoi tre compagni di equipaggio dovrebbero raggiungere la ISS circa 17 ore dopo il liftoff, con l’attracco previsto per le 0015 GMT di giovedi’.