La pandemia non frena l’export agroalimentare

Un bilancio sulle esportazioni agroalimentari italiane dopo due anni di pandemia mette in luce una dinamica di crescita a valori vicini al +15%, rispetto al 2019, con performance superiori a quelle di diretti competitor come Francia e Germania. È quanto emerge dai dati del sesto Forum Agrifood Monitor, realizzato da Nomisma in collaborazione con Crif.
fsc/gtr