La previsione di Giannelli: “Entro una settimana, 200 mila classi in dad”

AGI – La previsione è di “200 mila classi in dad entro una settimana da oggi”. Lo ha detto a Rainews 24 il presidente dell’Associazione nazionale presidi, Antonello Giannelli. “Il governo – ha proseguito – ha compiuto una scelta legittima ma io non sono d’accordo”.

“Non si possono fare affermazioni di principio dicendo che la scuola in presenza è meglio. Perché naturalmente siamo d’accordo, l’abbiamo sempre detto – ha aggiunto Giannelli – ma il punto non è questo. Il punto è che sarebbe stato preferibile rinviare il rientro in presenza di 2 o 3 settimane allo scopo di raggiungere degli obiettivi che non stati ancora raggiunti e così essere abbastanza sicuri di non chiudere più”.

“Invece – ha aggiunto – abbiamo riaperto, la pandemia va avanti e i numeri positivi sono in crescita. Oggi non so dire quante classi sono già in dad ma stamattina sono stato in visita a una scuola molto all’avanguardia e un quarto degli studenti era in dad”.