La Russia non sarà più la sede dei Mondiali2022 di volley

Questa mattina la Federazione Internazionale ha ufficializzato che la Russia non sarà la sede dei Campionati del Mondo, inizialmente in programma dal 26 agosto all’11 settembre. La decisione è stata presa dal Board della FIVB in accordo con il Comitato Organizzatore Locale e la Federazione Russa di pallavolo perchè naturalmente non esistono più i presupposti per l’organizzazione del torneo.
La FIVB rende poi noto che è al lavoro per trovare un Paese o più Paesi ospitanti che possano garantire il regolare svolgimento della manifestazione in un clima di pace e gioia.
(ITALPRESS).