Home news Cronaca LA TRUFFA DEL “CAMBIO OPERATORE TELEFONICO”

LA TRUFFA DEL “CAMBIO OPERATORE TELEFONICO”

161
0
Condividi

L’ennesima truffa ai danni dei consumatori per fargli cambiare gestore telefonico è stata scoperta grazie alla signora Luisa, un’arzilla ottantenne, che è riuscita ad accorgersi in tempo della truffa architettata per farle cambiare operatore telefonico, e non si tratta affatto di un caso isolato. In questi giorni gli uffici della polizia postale di corso Tazzoli sono stati presi d’assalto da decine di clienti truffati dopo aver conosciuto la storia di Luisa, rimbalzata poi anche sui social network. «È successa la stessa cosa anche a noi. Soltanto dopo aver accettato il cambio di contratto, ci siamo accorti che ci avevano fregato».
La procura di Torino, in questi ultimi mesi di indagini, ha già raccolto un migliaio di denunce provenienti da clienti caduti nella trappola. Che è poi sempre la stessa. Un operatore, che conosce tutto della potenziale vittima, la informa che al più presto vedrà levitare i costi delle bollette. È lui stesso a suggerire di contattare il gestore per avere conferma degli aumenti, ma non riattacca il telefono e passa la comunicazione ad un complice, per non destare troppi sospetti, per rispondere alla chiamata di verifica.
Il fascicolo, aperto nell’autunno scorso, è stato affidato al pm Antonio Rinaudo: l’ipotesi di reato è quella di truffa, e ci sono già i primi indagati. Due settimane fa la polizia giudiziaria ha fatto visita a un piccolo call center del Napoletano, dieci postazioni in tutto. Gli uffici sono stati sequestrati e i tecnici sono al lavoro per esaminare il contenuto dei computer e dei registri. Secondo l’ipotesi degli investigatori, è il call center che, con un contratto di subappalto, rimediava nuovi clienti con il trucco delle «linee sabotate». Per il momento non è stato ancora possibile stabilire una sorta di responsabilità, da parte del gestore telefonico, rispetto al meccanismo, tanto semplice quanto efficace, messo in piedi dai centralinisti sotto accusa.

LA TRUFFA DEL “CAMBIO OPERATORE TELEFONICO” ultima modifica: 2017-06-02T16:35:00+00:00 da Redazione Rete 7