Home Cronaca LANCIANO CANE DALLE SCALE DURANTE LITIGIO, DENUNCIATI CITTADINI MAROCCHINI

LANCIANO CANE DALLE SCALE DURANTE LITIGIO, DENUNCIATI CITTADINI MAROCCHINI

112
Condividi

Rischiano fino a 18 mesi di carcere due cittadini marocchini, di 24 e 41 anni, che la polizia di ha denunciato per il reato di maltrattamento di animali.
Al culmine di un litigio per futili motivi, uno dei due ha lanciato dalla rampa delle scale il loro , un pitbull.
L’animale è stato affidato all’Istituto Veterinario di Novara, in condizioni critiche, per le cure del caso. Verrà poi affidato ad una associazione.
L’episodio in via Tarantola, dove una volante della polizia è intervenuta in seguito alla segnalazione dell’animale ferito.
Secondo quanto appurato dagli agenti, uno dei due stranieri non sopportava più la presenza in casa del coinquilino, che voleva allontanare dall’alloggio. Di qui il gesto estremo di lanciare il cane dalla rampa delle scale

LANCIANO CANE DALLE SCALE DURANTE LITIGIO, DENUNCIATI CITTADINI MAROCCHINI ultima modifica: 2019-08-13T12:56:01+02:00 da Redazione Rete 7