Home news LE ALGHE INFESTANTI TORNANO SUL PO

LE ALGHE INFESTANTI TORNANO SUL PO

67
0
Condividi

Il Myriophillum acquaticum è tornato. La pianta che l’anno scorso aveva invaso un ampio tratto di fiume nella zona centrale di TorinO, tra Piazza Vittorio e il Ponte Isabella sta di nuovo infestando il Po. La notizia è confermata da tecnici esperti di Arpa Piemonte che hanno condotto un sopralluogo. Gli esemplari della pianta esotica, originaria del Sud America, sono stati scoperti sulla sponda sinistra, nel tratto compreso tra il ponte Umberto I e l’ex imbarco Gtt ai Murazzi.
Il Myriophillum acquaticum non solo è una pianta infestante, ma è aggressiva e pericolosa per l’ecosistema e anche per i canottieri che sul Po praticano attività sportiva.
Non tutte le piante che in questi giorni di siccità e caldo affiorano nelle acque del Po sono invasive: l’Arpa fa sapere che talvolta quelle che vengono scambiate per alghe sono tipiche piante dei fiumi di pianura, la cui presenza e diversità è spesso sintomo di ritrovata qualità delle acque, e che quella sorta di foresta subacquea che formano ospita una specifica e varia vita animale.

LE ALGHE INFESTANTI TORNANO SUL PO ultima modifica: 2017-07-14T11:41:51+00:00 da Redazione Rete 7