Home Eventi Le Aree protette Alpi Marittime tra i soggetti impegnati nel turismo sostenibile

Le Aree protette Alpi Marittime tra i soggetti impegnati nel turismo sostenibile

17
Condividi

Il Comune di Entracque è apripista – insieme con l’Ente parco e Enel Green Power di un progetto che sarà declinato in tutta Italia per la valorizzazione dei territori e la diffusione del turismo “green”

 

È stato presentato il memorandum d’intesa siglato tra Enel Green Power, l’Ente di gestione delle Aree Protette Alpi Marittime e l’Amministrazione Comunale della località dell’alta Valle Gesso che  ha l’obiettivo di tutelare e promuovere il grandissimo patrimonio naturalistico e paesaggistico dell’area attraverso il sostegno a forme di turismo sostenibile, a partire dallo sviluppo della mobilità elettrica e dalla creazione di iniziative in grado di sensibilizzare l’opinione pubblica sulle tematiche dei cambiamenti climatici.

Presenti alla firma dell’accordo Carlo Pignoloni, Responsabile Italia di Enel Green Power, Giuseppe Canavese, Direttore Aree Protette Alpi Marittime, Paolo Salsotto, Presidente Aree Protette Alpi Marittime e Gian Pietro Pepino, Sindaco di Entracque.

 

Le Aree protette Alpi Marittime tra i soggetti impegnati nel turismo sostenibile ultima modifica: 2019-03-15T14:45:01+02:00 da Redazione Rete 7