Le azzurre del fioretto trionfano a Saint Maur

Il weekend di Coppa del Mondo di fioretto femminile a Saint Maur regala all’Italia un altro successo. Dopo la vittoria di ieri di Alice Volpi nella prova individuale e il terzo posto sul podio di Francesca Palumbo, oggi l’Italia ha trionfato nella gara a squadre.
Il ct Stefano Cerioni per questo esordio internazionale del fioretto ha scelto di schierare una formazione inedita composta dalle due protagoniste della gara a squadre di Tokyo2020 Alice Volpi ed Erica Cipressa e, insieme a loro, ha dato spazio anche a Martina Favaretto e Camilla Mancini.
Il quartetto azzurro ha iniziato il suo percorso nel tabellone dei 16 con la vittoria netta contro Singapore 45-12, poi ai quarti le azzurre hanno incontrato la Cina e, dopo un match combattuto fino alla fine, hanno avuto la meglio col punteggio di 44-41.
Questo risultato ha spalancato loro le porte della semifinale, dove ad aspettarle c’è stato il Canada, sconfitto 45-37. In finale l’Italia ha trovato il Giappone, che in precedenza aveva battuto 31-26 la Russia: l’assalto si è concluso sul punteggio di 43-40 in favore delle italiane, che hanno così fatto risuonare per la seconda volta in due giorni l’Inno di Mameli a Saint Maur. Ultimo gradino del podio per la Russia, che nella finale per il terzo posto ha superato il Canada 44-39.
(ITALPRESS).