Leclerc vola e si aggiudica la pole del Gran Premio Usa 

AGI – Charles Leclerc vola e si aggiudica la pole position del Gran Premio degli Stati Uniti, la sua terza in stagione. Giro super del pilota della Ferrari, che stava per essere beffato di soli cinque millesimi dal solito Max Verstappen, a cui però è stato cancellato l’ultimo tentativo per track limits (partirà sesto).

In prima fila con il monegasco ci sarà Lando Norris su McLaren, seguito dalla Mercedes di Lewis Hamilton e dall’altra Rossa di Carlos Sainz. Quinto tempo per George Russell.

Questa la griglia di partenza del Gran Premio degli Stati Uniti: 1 Leclerc, 2 Norris, 3 Hamilton, 4 Sainz, 5 Russell, 6 Verstappen, 7 Gasly, 8 Ocon, 9 Perez, 10 Piastri, 11 Tsunoda, 12 Zhou, 13 Bottas, 14 Magnussen, 15 Ricciardo, 16 Hulkenberg, 17 Alonso, 18 Albon, 19 Stroll, 20 Sargeant. 

“La vettura mi ha dato da subito buone sensazioni, anche se non partirò dal lato pulito della pista è sempre ottimo essere davanti a tutti”. Queste le parole di Leclerc, pilota della Ferrari, intervistato nell’immediato post qualifica del Gran Premio degli Stati Uniti, in seguito alla pole position conquistata al termine della sessione di qualifiche sul circuito di Austin.

“Abbiamo fatto delle buone prove libere. Nel corso delle qualifiche ho commesso qualche errore, ma penso sia stata una sessione dura per tutti. Sono in pole per la gara di domenica e il risultato mi rende felice. Partire davanti non sarà certamente facile, ma adoro questo circuito e l’atmosfera che si respira qui”, conclude il monegasco della Rossa.