Lexus LBX, il nuovo crossover compatto per il mercato europeo

ROMA (ITALPRESS) – Lexus presenta LBX, il nuovo crossover pensato appositamente per il mercato europeo. L’aspetto più significativo del design è una nuova disposizione del frontale che “reinterpreta” la tradizionale griglia a clessidra, un segno distintivo del design dell’ultimo decennio, portando Lexus in una nuova era. La griglia senza cornice dà vita alle linee della carrozzeria a clessidra di LBX, contribuendo all’aspetto forte e dinamico della vettura. Inoltre, è efficiente dal punto di vista aerodinamico e contribuisce a regolare il flusso d’aria sopra e intorno alla vettura. Anche il posteriore dell’auto ha un aspetto deciso e lo stile si ispira a una fonte sorprendente: le torte di riso giapponesi, una tradizionale offerta religiosa diffusa a Capodanno. Queste sono costituite da due dischi, uno piccolo posto sopra uno più grande. Osservando LBX dalla parte posteriore, questo equilibrio di forme si riflette nell’abitacolo compatto dell’auto, un’altra indicazione visiva del baricentro basso che crea un’ottima manovrabilità. LBX è lungo 4.190 mm, largo 1.825 mm, alto 1.545 mm e ha un passo di 2.580 mm.
Il ridotto diametro di sterzata di 10,4 metri è ideale per la guida urbana. I designer Lexus hanno cercato di creare un abitacolo semplice e raffinato che regalasse la sensazione e l’atmosfera di un modello di segmento superiore. Questo effetto si basa su tre elementi chiave: una buona visibilità con un ampio orizzonte e una plancia fluida e regolare; la sensazione di ampio spazio interno e una console centrale con una presenza imponente. La console centrale è una struttura rigida e prominente con un ampio display inclinato all’indietro in modo da integrarsi perfettamente con la struttura. E’ inoltre dotata di ginocchiere laterali imbottite, di un bracciolo centrale e di un vano inferiore per riporre piccoli oggetti che contiene anche una presa per accessori da 12V e una porta USB di tipo C. La qualità premium e l’attenzione ai dettagli sono evidenti nell’uso di rivestimenti e finiture con un forte appeal visivo e tattile. Oltre alla pelle semi-anilina di alta qualità, le opzioni includono un interno in eco-pelle che utilizza pelle e materiali sintetici per i rivestimenti dei sedili e per il volante, la leva del cambio e le finiture delle portiere. LBX è dotato del più recente sistema Lexus Link Connect, gestito da un touchscreen da 9,8 pollici con rivestimento antiriflesso che ne consente la lettura in qualsiasi condizione di luce. Il sistema di sospensioni è stato progettato per avere un’ottima risposta dello sterzo e una sterzata precisa. Sono state implementate regolazioni specifiche per migliorare la rigidità e la reazione alle forze laterali nelle braccia. La parte anteriore ha un nuovo design di tipo MacPherson, rigido e leggero per garantire una manovrabilità agile e una guida eccellente. Sul posteriore di LBX a trazione anteriore è presente un ponte torcente mentre sul modello a trazione integrale è presente uno schema a doppio braccio oscillante con bracci longitudinali per ospitare il sistema E-Four. Il sistema di sospensioni è stato progettato per avere un’ottima risposta dello sterzo e una sterzata precisa. Sono state implementate regolazioni specifiche per migliorare la rigidità e la reazione alle forze laterali nelle braccia. LBX è dotato di un nuovo powertrain Premium Hybrid, altamente efficiente e ottimizzato per offrire un’accelerazione rapida e reattiva, tipica della propulsione elettrica. E’ un elemento chiave per regalare a LBX una guida dinamica e garantire i vantaggi a tutto tondo della Lexus Driving Signature. La potenza totale del sistema è di 136 CV/100 kW con una coppia massima di 185 Nm, che consente un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 9,2 secondi per il modello a trazione anteriore e 9,6 secondi con trazione integrale. I dati ufficiali del ciclo combinato WLTP suggeriscono un consumo di carburante medio di 4,7 l/100 km ed emissioni di CO2 di circa 100 g/km. Il motore a tre cilindri da 1,5 litri ha un’efficienza termica da record, supportata da una combustione ad alta velocità, ottenuta con tecnologie evolute dall’ingegneria della Formula 1, tra cui una corsa più lunga, un maggiore angolo delle valvole e sedi delle valvole di aspirazione rivestite al laser. I pistoni ultraleggeri sono progettati per lavorare ad alti regimi del motore e hanno un rivestimento in resina che riduce l’attrito con la parete del cilindro. Ulteriore efficienza termica è ottenuta da un sistema di raffreddamento variabile che regola la portata del liquido refrigerante in base alle condizioni di funzionamento del motore e alla temperatura esterna. Ciò consente un riscaldamento più rapido del motore e riduce le perdite per attrito, contribuendo al risparmio di carburante e consentendo l’efficienza del condizionatore d’aria. La fasatura variabile elettronica e intelligente delle valvole sul lato di aspirazione: il Sistema VVTi-E assicura un buon equilibrio tra risparmio di carburante e risposta del sistema, anche a bassi regimi del motore o con basse temperature dell’olio. Oltre a funzionalità come il sistema Advanced Park e il Vehicle Braking Posture Control sopra descritte, LBX è dotato di serie delle funzionalità complete di sicurezza e assistenza alla guida dell’ultima generazione del Lexus Safety System +. Il pacchetto assicura molteplici sistemi per rilevare i rischi di incidente, avvisare il guidatore e fornire automaticamente il controllo dello sterzo, della frenata e della forza motrice, se necessario, per aiutare a evitare o ridurre le conseguenze di una collisione.
(ITALPRESS).
– Foto: ufficio stampa Lexus –