L’Fda ha dato l’ok ai monoclonali per gli under 12

AGI – La Fda Usa ha ampliato l’autorizzazione all’uso di emergenza per gli anticorpi bamlanivimab ed etesevimab somministrati insieme per pazienti sotto i 12 anni. Lo ha riferito l’azienda produttrice, Eli Lilly, rimarcando che si tratta del primo trattamento anticorpale autorizzato per bambini e neonati ad alto rischio di ammalarsi gravemente.