Home news Cronaca L’INCUBO DEL PICCOLO KELVIN NELLE PAROLE DELLA SORELLA “PENSAVAMO NON CE LA...

L’INCUBO DEL PICCOLO KELVIN NELLE PAROLE DELLA SORELLA “PENSAVAMO NON CE LA FACESSE”

188
0
Condividi

Liu ZhiJi, la sorella del piccolo Kelvin entrato in coma durante i tragici eventi di Piazza San Carlo, ha abbracciato Mouhamed, il salvatore di suo fratello, al bar di via Buozzi gestito dai genitori. Alle nostre telecamere ha poi raccontato l’incubo vissuto e il sospiro di sollievo per lo scampato pericolo “ero di fianco a lui ed è stato terribile”, ha confessato “temevamo non ce l’avrebbe fatta”

L’INCUBO DEL PICCOLO KELVIN NELLE PAROLE DELLA SORELLA “PENSAVAMO NON CE LA FACESSE” ultima modifica: 2017-06-07T18:53:08+00:00 da Redazione Rete 7