L’Italia nella morsa del freddo, è il weekend più freddo dell’anno

AGI – Freddo al primo mattino sull’Italia ma condizioni meteo in deciso miglioramento per l’affermazione di un campo altopressorio sull’Europa centro-occidentale. Secondo le previsioni del Centro Meteo Italiano, siamo in una fase “caratterizzata dall’allontanamento verso levante della saccatura artica, attualmente distesa dall’est Europa al Mediterraneo orientale, mentre un campo altopressorio è in estensione dall’Europa sudoccidentale sino ai Balcani. In tal modo il flusso umido perturbato principale transita mediamente al di sopra del 50 N, mentre sull’Italia le condizioni meteo risultano in deciso miglioramento”.

La giornata di oggi “trascorrerà stabile al nord, seppur con passaggio di innocue velature tra il mattino e il pomeriggio. Tendenza ad ampie schiarite dalla sera con cieli stellati nottetempo. Bel tempo sulle regioni centrali con cieli sereni fin dal mattino. Qualche velatura è attesa nel corso della sera, ma in rapido diradamento notturno. Situazione meteorologica analoga anche al sud e Isole, dove prevarranno i cieli sereni dal mattino sino alle ore serali”.

Fa comunque freddo. “L’aria di estrazione artica – spiega ancora il Cmi – si è estesa anche all’estremo sud, determinando un diffuso calo delle temperature. Forti ed estese gelate in Pianura Padana in queste prime ore del mattino dove sono presenti valori tra i -1 C e i -4 C, ma con punte fino -6/-7 C tra basso Piemonte, pavese e Veneto. Gelate presenti anche sulle zone interne del centro e della Basilicata, ancora miti le temperature su Salento, Sicilia e settori ionici”.

Avremo temperature invernali anche a inizio settimana, poi ci sarà l’arrivo di un anomalo anticiclone che determinerà un deciso rialzo termico, specie nei valori massimi. Ma l’inverno entrerà in crisi per via di un anomalo anticiclone subtropicale sull’Europa sudoccidentale, che dalla prossima settimana determinerà stabilità e un rialzo termico anche sull’Italia. Le temperature torneranno abbondantemente al di sopra delle medie del periodo, specie sui settori montuosi dove gli scarti positivi potrebbero superare nuovamente i 10 C.

Ecco in dettaglio le previsioni per oggi:  

Al Nord:

Al mattino cieli pienamente sereni, poco nuvoloso solo sulle Alpi occidentali. Al pomeriggio attese velature in transito sulle regioni di nord-ovest e sull’Alto-Adige. In serata si rinnovano condizioni di tempo asciutto con cieli sereni o poco nuvolosi. Temperature minime e massime stazionarie o in rialzo. Venti deboli o moderati dai quadranti settentrionali. Mari poco mossi o localmente mossi.

Al Centro:

Al mattino cieli del tutto soleggiati. Al pomeriggio cieli poco nuvolosi solo sulle coste della Toscana. Tra la serata e la notte ancora tempo del tutto stabile con velature in transito. Temperature minime in diminuzione e massime in aumento. Venti moderati o forti dai quadranti settentrionali. Mari mossi o molto mossi.

Al Sud e sulle Isole:

Al mattino stabilita’ diffusa con sole prevalente e locali addensamenti tra Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia. Al pomeriggio attese maggiori schiarite con cieli per lo piu’ soleggiati. In serata tempo ancora asciutto con cieli sereni e qualche velatura in transito. Temperature minime in calo e massime stabili o in rialzo sulle regioni peninsulari, in calo sulle Isole. Venti moderati o forti dai quadranti settentrionali. Mari molto mossi o agitati.

Per domani si prevede: 

Al Nord:

Al mattino nuvolosità e schiarite su tutti i settori ma senza fenomeni di rilievo associati. Al pomeriggio non sono attese variazioni di rilievo con nubi sparse e spazi di sereno. In serata si rinnovano condizioni di tempo asciutto con nuvolosità irregolare in transito. Temperature minime e massime stabili o in aumento. Venti deboli o moderati di direzione variabile. Mari poco mossi o localmente mossi.

Al Centro:

Al mattino nuvolosità in transito su tutte le regioni ma senza fenomeni di rilievo associati. Al pomeriggio nessuna variazione con tempo asciutto e nuvolosità in transito. Tra la serata e la notte ancora tempo stabile con cieli poco o irregolarmente nuvolosi. Temperature minime e massime in aumento. Venti deboli o moderati dai quadranti meridionali o sud-orientali. Mari poco mossi o localmente mossi.

Al Sud e sulle Isole:

Al mattino nuvolosità irregolare in transito su tutte le regioni con deboli piogge sulla Sicilia occidentale, più asciutto altrove. Al pomeriggio non sono previste variazioni di rilievo salvo isolati fenomeni su Puglia e Sicilia. In serata si rinnovano condizioni di tempo asciutto con cieli irregolarmente nuvolosi ovunque. Temperature minime e massime in rialzo. Venti deboli o moderati dai quadranti settentrionali. Mari mossi o molto mossi.