Lukashenko avverte l’Europa: se saremo costretti, vi taglieremo il gas

AGI – Il presidente bielorusso, Alexander Lukashenko, ha ribadito l’intenzione di bloccare il transito del gas russo verso l’Europa in caso di sanzioni più severe contro Minsk. “Se le sanzioni che ci stanno imponendo o ci imporranno in futuro ci metteranno in uno stato di emergenza e non saremo in grado di rispondere in nessun altro modo, ricorreremo a questa misura severa”, ha affermato Lukashenko.