Home news Cronaca MAFIOSO IL TITOLARE DEL BAR DEL TRIBUNALE, “SIAMO STUPITI, ERA BAR COME...

MAFIOSO IL TITOLARE DEL BAR DEL TRIBUNALE, “SIAMO STUPITI, ERA BAR COME UN ALTRO””

129
0
Condividi

Otto ordini di custodia cautelare sono stati emessi a Torino in un’inchiesta sull’appalto per il bar dentro il PalaGiustizia. L’operazione è stata portata avanti dalla Guardia di Finanza. La procura procede per corruzione, turbativa d’asta e truffa aggravata ai danni del Comune.
Gli arrestati sono l’amministratore unico e due amministratori occulti dell’azienda che si aggiudicò la gara d’appalto, un dipendente del Comune di Torino, un commercialista di Modena e due intermediari. Ad aggiudicarsi la gara fu la Services Companies di Verona. Secondo l’accusa, figura chiave della vicenda è uno degli amministratori occulti della società, pregiudicato per reati di mafia: sarebbe riuscito a pilotare l’appalto – insieme a dei complici – grazie anche alla corruzione di un dipendente comunale

MAFIOSO IL TITOLARE DEL BAR DEL TRIBUNALE, “SIAMO STUPITI, ERA BAR COME UN ALTRO”” ultima modifica: 2017-04-11T15:04:51+00:00 da Redazione Rete 7