Home Cronaca Maltempo Toscana: un’onda d’acqua travolge la frazione San Paolo alle porte del...

Maltempo Toscana: un’onda d’acqua travolge la frazione San Paolo alle porte del capoluogo toscano

98
Condividi

Esonda il torrente Ema. E’ successo oggi pomeriggio a San Polo, frazione di in Chianti.

 

I vigili del fuoco assieme ad altre unità di soccorso sono subiro intervenuti per fornire aiuto alla . Il torrente sarebbe salito di 3 metri nel giro di un’ora alle 16,30 circa.

PROTEZIONE CIVILE – Il maltempo, le forti di questi giorni hanno causato l’esondazione del torrente Ema, causando anche disagi per alcuni diffusi. Situazione non critica, in fase di miglioramento. Difficoltà anche nei pressi di Volterra, qui ad esondare è stato un altro torrente che ha riversato fango ed acqua sulle vie di comunicazione. Alcune località sarebbero al momento isolate. La macchina della Protezione civile a tutti i livelli, comunale provinciale e , è ancora attivata e sono in corso le operazioni di pronto intervento.

LE PREVISIONI – Le ultime previsioni meteo indicano fenomeni in attenuazione per il resto della serata e il Centro Funzionale regionale, pur mantenendo l’attenzione al monitoraggio, non si aspetta a breve nuovi innalzamenti dei livelli dei corsi d’acqua.

NEL A LAVORO ANCHE VOLONTARI – Intanto alla frazione San Polo, nel comune di Greve, si lavora per prosciugare l’acqua dagli scantinati allagati e ripristinare la sicurezza. Sono impegnate le squadre del Genio civile, del volontariato (Misericordia di Badia a Ripoli e del Galluzzo e la Croce Rossa di Firenze) insieme ai vigili del fuoco, che stanno sorvolando il territorio per controllare l’estensione dell’.

 

L’Ema è un corso d’acqua della provincia di Firenze – È lungo circa 27 chilometri ed attraversa i comuni di Bagno a Ripoli, Impruneta, Greve in Chianti e Firenze. Scaturisce dalla confluenza di tre fossi situati nei pressi di Poggio alla Croce; lungo il percorso viene arricchito dalle acque dei suoi principali affluenti, i torrenti Isone, Rimezzano e il torrente Grassina.

 

Courtesy Antonio Chiera

Maltempo Toscana: un’onda d’acqua travolge la alle porte del capoluogo toscano ultima modifica: 2018-05-08T21:24:49+02:00 da - Courtesy Antonio Chiera