Home Cronaca MARIJUANA IN CUCINA NASCOSTA TRA LE SPEZIE: ARRESTATO 36ENNE A CASTIGLIONE

MARIJUANA IN CUCINA NASCOSTA TRA LE SPEZIE: ARRESTATO 36ENNE A CASTIGLIONE

20
Condividi

MARIJUANA IN CUCINA NASCOSTA TRA LE SPEZIE: ARRESTATO 36ENNE A

Come Renato Pozzetto nel film “E’ arrivato mio fratello” nascondeva la tra i barattoli in cucina; non solo, ma aveva avviato una vera e propria attività di produzione di marijuana fai-da-te in una stanza della casa. E’ quanto hanno scoperto i carabinieri di Castiglione Torinese () nel corso di una perquisizione. Un italiano di 36 anni, abitante a San Mauro Torinese, già noto alle forze dell’ordine, è stato messo agli arresti domiciliari. I militari dell’Arma hanno recuperato e sequestrato 23 piante di marijuana, decine di taniche contenenti fertilizzante, due lampade ad alto voltaggio per illuminare la serra casalinga, due coperture ad “ali di gabbiano” in alluminio, un coltello a serramanico, un bilancino digitale e 735 euro. Lo stupefacente era nascosto in cucina, tra le spezie della dispensa. È stato sequestrato anche il cellulare dell’uomo perché era utilizzato per gestire il traffico di droga tramite whatsapp.

MARIJUANA IN CUCINA NASCOSTA TRA LE SPEZIE: ARRESTATO 36ENNE A CASTIGLIONE ultima modifica: 2020-06-28T12:09:26+02:00 da Redazione Rete 7