Home news Cronaca MAXI ROGO ALLA GONDRAND, DECINE DI AUTO RIDOTTE IN CENERE

MAXI ROGO ALLA GONDRAND, DECINE DI AUTO RIDOTTE IN CENERE

38
0
Condividi

Un impressionante incendio ha illuminato – e intossicato – la notte torinese. Il capannone esterno dei magazzini Gondrand in via Cigna ha preso fuoco in serata facendo salire in cielo una grande nube di fumo nero. I Vigili del Fuoco hanno lavorato tutta la notte per spegnere i focolai, lasciando il capannone solo alle sei del mattino.
L’area coincide con uno spiazzo occupato da decine dei veicoli, centinaia di pneumatici, rifiuti, materiale di ogni tipo, tutti recanti segni delle fiamme: sono i mezzi sequestrati a marzo a un gruppo di commercianti nigeriani che utilizzavano lo spazio per stoccare la merce destinata al Nordafrica.
A bruciare sembra siano stati i generatori di corrente e alcuni furgoni. Un’indagine è in corso per capire le cause; ipotesi molto probabile è che l’incendio sia di natura dolosa

MAXI ROGO ALLA GONDRAND, DECINE DI AUTO RIDOTTE IN CENERE ultima modifica: 2017-04-13T16:21:02+00:00 da Redazione Rete 7