Medicina, sindrome intestino irritabile e sistema cardiovascolare sono legati

(Adnkronos) – Il coordinatore D’Amato (Lum): “Il corredo genetico comune suggerisce nuovi approcci terapeutici”