Michael Bolton operato per un tumore al cervello annulla i concerti

AGI – Michael Bolton ha annullato diversi concerti dopo un intervento per un tumore al cervello che gli era stato diagnosticato poco prima di Natale. Lo ha annunciato lo stesso 70enne cantante pop americano, molto popolare negli anni ’80 e ’90, rassicurando i fan che l’operazione ha avuto “successo”.

Bolton ha spiegato che nei prossimi mesi dovrà concentrarsi sulla ripresa e pertanto dovrà saltare diversi impegni. Da inizio febbraio avrebbe dovuto iniziare un tour in diverse città degli Stati Uniti, della Svizzera e del Regno Unito. Il cantante del Connecticut ha venduto più di 75 milioni di album in tutto il mondo con successi come “When A Man Loves A Woman” e lo scorso settembre è stato premiato con un Grammy.