Milan è in vetta da solo, battuto il Napoli 1-0 con Giroud

AGI – Il Milan vince il big match d’alta quota con il Napoli, tornando a casa con tre punti pesantissimi per la corsa allo scudetto. Allo stadio Maradona finisce 1-0 per i rossoneri grazie alla zampata di Olivier Giroud, che trova il suo ottavo centro in campionato, il primissimo lontano da San Siro.

La squadra di Pioli torna prima in vetta da sola, riportandosi a +2 sull’Inter (ancora con una gara da recuperare) e a +3 proprio sugli uomini di Spalletti, costretti al primo ko del 2022 in Serie A. 

Nel primo quarto d’ora le uniche due cose da segnalare sono gli episodi da moviola nelle due aree di rigore: da una parte contatto tra Bennacer e Koulibaly, dall’altra tra Osimhen e Tomori, ma in entrambi i casi Orsato fa correre lasciando molti dubbi.

Per il resto una grande battaglia ad alta intensità, ma le grandi occasioni sono davvero poche.

La ripresa si apre subito con il botto, perché al 49′ il Milan passa in vantaggio con il gol di Giroud: il francese devia in porta un tiro sbagliato di Calabria a seguito di un batti e ribatti in area partenopea, beffando Ospina per l’1-0 rossonero.     

La gara si accende e il Napoli prova subito a rispondere con Osimhen (tiro centrale bloccato da Maignan), mentre sul fronte opposto Ospina è decisivo nell’evitare il raddoppio di Bennacer, protagonista con un mancino a giro diretto all’angolino.

I partenopei provano a farsi rivedere al 76′ e all’83’ con i neo entrati Ounas e Politano, che tentano la fortuna con due conclusioni dal limite senza trovarla.

Poco più tardi ci prova ancora Osimhen, ma nel finale è il Milan a sfiorare il definitivo match point con Saelemaekers, che cestina davanti ad Ospina su assist di Theo Hernandez.