Home Sport Minsk 2019, ad agosto i primi Test Event. Biglietti in vendita da...

Minsk 2019, ad agosto i primi Test Event. Biglietti in vendita da dicembre

14
0
Condividi

Il countdown verso Minsk 2019 corre velocemente. E, a meno di un anno dalla seconda edizione dei Giochi Europei che sarà ospitata nella capitale bielorussa dal 21 al 30 giugno 2019, anche l’organizzazione dell’evento prosegue spedita.

Proprio in questi giorni Minsk sta ospitando una serie di appuntamenti e seminari con i Chef de Missions dei vari Comitati Olimpici Europei, gli addetti stampa, i responsabili delle comunicazioni ENOC e i rappresentanti dei maggiori media europei per fare il punto sullo stato dei lavori.
“La Bielorussia è un luogo ideale per organizzare eventi sportivi su larga scala – ha affermato Il direttore esecutivo dei Giochi Europei, Simon Clegg -. Sono sicuro che coloro che decideranno di visitare Minsk nel 2019 avranno solo impressioni positive. Il secondo European Games sarà molto diverso da quello che abbiamo visto nel 2015 a Baku che è stata comunque un’esperienza straordinaria”.

Clegg ha, inoltre, sottolineato come l’organizzazione dei Giochi è affidata principalmente a degli specialisti del posto. “I preparativi coinvolgono alcuni esperti stranieri, ma solo in alcune aree – ha aggiunto -. All’epoca dei Giochi di Baku, l’Azerbaijan non aveva quasi nessuna esperienza nell’organizzazione di eventi su larga scala, quindi fu deciso che erano necessari degli specialisti dall’estero. In Bielorussia, invece, si svolgono importanti eventi sportivi e culturali durante tutto l’anno e, di conseguenza, hanno una grande esperienza. Inoltre, la Bielorussia ha tutte le sedi necessarie per ospitare i 2 ° Giochi Europei e fornire una piattaforma eccellente per la manifestazione”.

Minsk 2019 riunirà i migliori atleti europei di ogni disciplina, anche perché 10 dei 15 sport in programma (con 23 discipline) qualificheranno in vista dei Giochi Olimpici di Tokyo 2020 e per 4 sport i Giochi bielorussi varranno come Campionati Europei. Questi gli sport previsti: basket 3×3, tiro con l’arco, atletica, badminton, beach soccer, beach volley, pugilato, canoa velocità, ciclismo, judo, karate, sambo, shooting, tennistavolo e lotta.

Nel rispetto delle indicazioni contenute nell’Agenda 2020 del CIO che incoraggia la legacy e la sostenibilità delle manifestazioni sportive, 10 delle 12 venues di gara sono già esistenti e sono state ristrutturate in vista dell’evento, come l’iconico Dinamo Stadium inaugurato in una cerimonia che si è tenuta il mese scorso, ad un anno dalla cerimonia di apertura.

“Inizieremo ad ospitare i primi Test Event già ad agosto”, ha assicurato il Ministro per lo sport e il Turismo della Bielorussia, Sergei Kovalchuk.
Il Comitato organizzatore europeo dei Giochi di Minsk (MEGOC) ha invece annunciato che i biglietti per i Giochi saranno in vendita dal 1 ° dicembre 2018.
“Il nostro obiettivo è garantire il tutto esaurito attraverso un programma di ticketing efficace e orientato ai servizi”, ha affermato il responsabile marketing MEGOC, Maxim Koshkalda -. Questo significa che verranno garantite pari opportunità di acquisto sia per i fan bielorussi sia per gli stranieri, a cui saranno garantiti biglietti di tutte le fasce di prezzo. Grazie alle distanza ridotte tra le venus gli spettatori potranno assistere a diversi eventi nella stessa giornata”.
La vendita dei biglietti, attraverso il sito minsk2019.ticketpro.by e presso i rivenditori ufficiali allestiti in Bielorussia, prenderà il via il 1° dicembre, mentre, a livello mondiale, inizierà il 1° marzo 2019.

Minsk 2019, ad agosto i primi Test Event. Biglietti in vendita da dicembre ultima modifica: 2018-07-12T15:04:41+00:00 da Redazione Rete 7